Napoli, scoppia la gioia nel ritiro di Pontedera

3
87

E’ qui la festa. Sarebbe proprio il caso di dirlo. Sì, perché alla ripresa degli allenamenti, Reja e la sua squadra sono stati travolti da un’ondata di gioia. A Pontedera, città che ospita il ritiro del Napoli, c’erano circa cento tifosi pronti ad accogliere gli eroi azzurri, reduci dalla vittoria scacciacrisi di Livorno. Il più acclamato è Emanuele Calaiò: “Sei sempre rimasto nei nostri cuori, non dimentichiamo quello che hai fatto per portarci prima in B e poi in A”. Poi i sostenitori azzurri avvicinano Marino: “Direttore non vada via, che tra qualche anno arriveremo in Europa.
 

Fonte: resport.it

Condividi
Articolo precedenteCalcio: Arbitri, Lo Bello “No agli stranieri in Italia”
Prossimo articoloInfortunio a Navarro
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


3 Commenti

  1. MARINO PUO’ ANDARE DOVE VUOLE L’ IMPORTANTE E CHE NON DIMENTICHI REJA A NAPOLI
    SE DOVESSE ANDAR VIA DE LAURENTIS TROVEREBBE DI SICURO UN ALTRO MANAGER ALL’ALTEZZA DELLA SITUAZIONE NON CI DIMENTICHIAMO TUTTI I BIDONI CHE MARINO HA PORTATO A NAPOLI

  2. Ragazzi carissimo, ma che dite…se Marino se ne va siamo fottuti…, impariamo a tenerci strette le persone serie come Marino…
    Lavezzi, Blasi, Domizzi, Gargano…voglio dire, con dieci milioni d’euro li ha portati tutti da noi…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here