Moratti pensa al Liverpool snobbando il Napoli

2
62

Massimo Moratti patron dell’Inter si dice favorevolmente impressionato dalla sua squadra dopo la prestazione con la Roma e dichiara: "La squadra non e` al massimo ma con questo carattere possiamo battere anche il Liverpool.  Mi fa piacere che a segnare sia stato proprio il nostro capitano ma quello che piu` conta e` che giocando cosi` possiamo sicuramente essere ottimisti per la sfida al Liverpool di Benitez". A chi gli parla di un`Inter stanca e spossata dai tanti impegni, il patron nerazzurro risponde cosi`:  "Anche le altre squadre non penso siano al massimo delle loro forze. È un fatto fisico ma anche un po’ di stress. In questo periodo non siamo brillanti ma se riusciamo a sopperire con il carattere poi torna anche la brillantezza e si puo` giocare con piu` tranquillita". Il ritorno con i Reds e` previsto per martedi` 11 marzo e all`Inter servira` una prestazione di cuore e tecnica per recuperare lo 0-2 subito ad Anfield Road. A Mancini mancheranno sicuramente lo squalificato Materazzi e gli infortunati Cordoba, Samuel e Dacourt. Da valutare le condizioni di Maxwell dopo la distorsione alla caviglia di ieri mentre non dovrebbero esserci problemi per il rientro di Ibrahimovic. Ma prima di questa sfida c’è la partita di campionato col Napoli che sembra non interessare troppo al dirigente nerazzurro.

 

Redazione NapoliSoccer.NET

 



2 Commenti

  1. se fossi io il presidente dell’inter neanche parlerei della partita col napoli
    come possiamo pensare di impensierire l ‘ inter se anche ieri per l’ ennesima volta non abbiamo fatto neanche un tiro in porta
    Reja a fine gara ha detto di essere soddisfatto del napoli soprattutto dopo il gol subito evidentemente avrà giocato alla snai la vittoria del genoa
    in ultimo dico che nell’occasione del rigore oltre al fallo netto di Domizzi c’era un’altrettanto netta simulazione di Borriello oltre al già tanto discusso fallo su Mannini secondo me bisognerebbe un pochino porre l’accento su questi episodi se no il vento non cambia purtroppo oggi il calcio è anche questo

  2. io sono daccordo con Ugo sul fatto che Moratti nn si preoccupi di questo Napoli senza gioco e senza allenatore.. Lui sa bene che l’Inter potrebbe vincere tranquillamente 7 o 8 a ZERO se volesse… se ne abbiamo presi 5 dall’Atalanta e 5 dal Milan che ha vinto in casa solo con noi e il Genoa e ne abbiamo presi 3 in casa dall’ Empoli che aveva segnato solo 4 gol fuori si capisce perchè Moratti snobba il grande Napoli……..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here