Reja: “Ho ritrovato la squadra, anche dal punto di vista fisico”

0
144

Il tecnico del Napoli Edy Reja intervenuto in sala stampa ha commentato la partita vinta per 1-0 dal Napoli sull’Inter: “I nostri tre centrali sono stati perfetti, a metà campo abbiamo fatto in modo che i loro attaccanti non fossero serviti, e in avanti Zalayeta e Lavezzi hanno fatto una partita straordinaria. Bisogna trovare l’equilibrio, sia dietro, perché qualche gol di troppo l’abbiamo preso, che in avanti, dove sull’1-0 si doveva chiudere, anche perché questi sono giocatori che negli ultimi minuti ti possono condannare. Sono giocatori giovani che faranno esperienza e cresceranno. A lungo andare a non concretizzare si corrono poi dei rischi, perché queste sono squadre di valore che ti possono fregare da un momento all’altro. Purtroppo i rigori si possono sbagliare e mi dispiace per Zalayeta che oggi avrebbe meritato la doppietta. Mannini e Santacroce sono giocatori giovani sui quali la società ha investito. Ora ho ritrovato la squadra che prima tra infortuni e squalifiche non riuscivo a schierare. Adesso stiamo ritrovando una buona condizione anche dal punto di vista fisico e vedo un futuro un po’ più roseo. Non è cambiato niente perché siamo solo a 9 punti dalla salvezza. Rimaniamo tranquilli e sereni e con la soddisfazione di aver battuto l’Inter. Noi dovevamo fare la partita perfetta e l’Inter doveva avere qualche problema, e così è stato. Mi dispiace per l’infortunio a Chivu che non so se potrà giocare in Champions. Oggi non mi sembrava che qualcuno avesse dei problemi a parte Mannini che aveva corso tanto e che aveva giocato tante partite da quando è arrivato, ha fatto comunque una partita straordinaria con grande sacrificio. Penso che oggi abbiano fatto bene tutti e credo che solo così si potesse ottenere risultato contro l’Inter. Il rigore a me era sembrato ci fosse, altri mi hanno detto di no. Mi dispiace che Zalayeta non l’abbia messa dentro”.
Dall’inviato in sala stampa, Gennaro Gambardella



1 COMMENTO

  1. Caro mister Reja,ieri è andata bene anche perchè non si è inventato nessuna delle sue sostituzioni assurde.
    Dobbiamo fare presto i 9 punti della salvezza,ma deve anche finire al più presto questo campionato per salutarla caro Reja 😉

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here