Preziosi infuriato: “Conte è un arrogante! Ha aggredito l’arbitro, prendete provvedimenti! Dove è finito lo stile Juve?”

15
343

"Questo è un ricatto. Cio' che ha detto è da ufficio indagini"
Le proteste della Juventus al termine dell'incontro con il Genoa hanno fatto infuriare il presidente Enrico Preziosi che, ai microfoni di SkySport24, ha affermato: "Conte è un arrogante non si può aggredire l'arbitro. Noi spesso abbiamo subito torti contro di loro, il mani di Vucinic era rigore e noi non ci siamo lamentati. Questo è un ricatto, roba da ufficio inchieste. Dov'è finito lo stile Juve? Ha aggredito l'arbitro, mi aspetto che facciano qualcosa. Il Milan ha perso lo scudetto per il gol fantasma di Muntari".
Preziosi, su tutte le furie, dichiara: "C'è un'arroganza unica da parte di Conte che sostiene che l'arbitro gli avrebbe detto che "non se l'è sentita". Questo lo dice lui. Un allenatore dovrebbe dare l'esempio e invece lui urlava vergogna vergogna. Questo è un ricatto. Cio' che ha detto è da ufficio indagini".
"Ora mi aspetto che qualcuno prenda provvedimenti nei confronti di Conte. E allora il rigore di Vucinic? Noi non ci siamo lamentati! Vorrei ricordare a Conte che la Juventus ha vinto uno scudetto con un gol fantasma di Muntari.
Perché ci sono solo alcune società che possono alzare la voce e dire 'vergogna' all'insegna di un arbitro? Perchè ci sono alcune società che pensano di avere il diritto di prevaricare altre società? Questa è arroganza. Io non insulto nessuno, io sto solo criticando un comportamento".
Redazione NapoliSoccer.NET



15 Commenti

  1. questo e una vergogna per il calcio finche questa gente come l’allenatore della juve e il suo dirigente marotta continuano con la loro arroganza e stupidità a formentare violenza

  2. Io ho ascoltato l’intervista di Conte su mediaset premium. Conte e’ arrivato super incavolato dicendo… un rigore grosso come una casa l’hanno visto 40000 persone e l’arbitro ha detto che non se l’e’ sentita di darlo! anche se io, avendo un genero rubentino, che manco a farlo apposta, stava vedendo la partita con me, gli avevo detto subito che non era rigore, perche’ la palla l’ha toccata prima col piede e poi con il braccio! Siccome il rigore e’ a discrezione dell’arbitro, e il regolamento non dice che quando si tocca la palla con le mani e’ per forza rigore! bisogna che l’arbitro capisca perche’ il pallone sia finito sulla mano, e l’arbitro l’ha pensata come me e del resto pure Cesari che era negli studi di mediaset ha confermato cio’ che io avevo detto a mio genero! Apriti cielo Conte si e’ incavolato ancora di piu’ con quelli dello studio e con Cesari, sostenendo che certe cose lui non le ammette perche’ si fanno il sedere tutta la settimana! A prescindere dal pessimo esempio dato e visto in t.v. da tutti, dall’aggressione all’arbitro alle parolacce dette a piu’ non posso, affermando che loro si fanno il sedere tutta la settimana, e’ di pessimo gusto verso gli avversari! è come dire che gli altri club durante la settimana vanno al mare o in discoteca!!!!

  3. l’arroganza che hanno dimostrato nasconde la grande paura che hanno. Se l’arbitro dava il rigore su Vucinic nel primo tempo, è una vergogna non averlo dato, che avrebbero fatto 2 gol dopo? Stavolta non l’ha detto Marotta, lo disse solo dopo la partita Catania-Juve, un’altra vergogna. Dovetestare zitti juventini pure sulla partita di ieri. Meno male che c’è stato il gol d’autore del grande MARCOBBORRIELLO, che ha reso giustizia. E per oggi non parliamo ancora ci sentiamo stasera

  4. Forse Conte e alcuni giocatori, compreso i panchinari, avevano festeggiato la vittoria prima della gara. Ecco perchè quelle dichiarazioni che fanno paura in uno stadio anche se tutto bianconero.

  5. Ti aspetttino che facciano qualcosa? Rimarrai deluso caro Preziosi perchè tutti questi buffoni sono intoccabili da quella specie di giudice sportivo che altro non è che un burattino.

  6. Sig. Preziosi, non si arrabbi , in realta’ i Rubentini sono solo dei nostalgici dei tempi di Pairetto, arbitro Piemontese,e fanno di tutto per far ritornare quei tempi felici per loro

  7. Ha ragione Marotta a lamentarsi dell’arbitro Guida che è Napoletano, e che la designazione è sbagliata. Infatti i rubentini ad Agosto nel loro mercato hanno comprato RIZZOLI e MAZZOLENI, che hanno regalato e dico regalato ben 6 calci di rigore ed annullato gol avversari incredibili.
    Quando la cosa è diventata super scandalosa che ormai se ne sono accorti tutti, questi due arbitri non arbitrano più la Juve, ma le partite delle dirette concorrenti, facendo sempre da servi ai Rubentini, sbagliando decisioni eclatanti. Poi parlano di buona fede……….

  8. La differnza tra Conte, allenatore juventino, e Ballardini, allenatore del Genoa: Ballardini non protesta più di tanto per un rigore sacrosanto, tanto che lo sa che contro la Juve è difficile che te lo danno; Conte protesta per un rigore che non c’è, tanto lo sa che alla juve te lo danno sempre. Conclusione : gli juventini non sono abituati alla giustizia. Noi altri siamo abituati all’ingiustizia pro Juve.

  9. Secondo me andrebbe aperta una indagine per verficare veramente come ed in che modo abbia vinto tutti quegli scudetti la rubentus.
    Purtroppo il tempo gioca a loro favore per ottenere una sentenza legale, ma la memoria storica va conservata, ad ogni costi, e tutti sanno in che “modo” hanno r…vinto tanti scudetti. Non da ultimo, quello d’anno scorso, con un pallone entrato un metro nella porta di buffon e non visto dall’arbitro (ah proposito, di dovere, forse di torino ???)
    Se ami il calcio odi la rubentus.
    F.N.

  10. dico solo una cosa sullo stile rubentus…DEL PIERO è sceso anche in B per la sua juve…poi avete visto tutti come è stato trattato dal presidente rubentino…con una dichiarazione stampa gli dava il benservito……
    ecco lo stile rubentus……
    morale ?
    DEL PIERO è UN SIGNORE……l’altro è solo rubentino.

    forza NAPOLI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.