Talenti azzurri nel mirino del Milan

0
51

Tra Milano e Brescia ci sono ottanta chilometri, ma per il Milan è stato difficile individuare e bloccare due talenti esplosi nella squadra di Cosmi. E così, dopo il passaggio del centrocampista Marek Hamsik (20 anni) in estate e del difensore Fabiano Santacroce (21), si sono intensificate le presenze degli inviati di Cesare Maldini -l’ex ct della Nazionale a capo degli osservatori del Milan- alle partite del Napoli. Dovendo ristrutturare la squadra dopo l’eliminazione dalla Champions League, l’obiettivo dello staff di Berlusconi e Galliani è chiaro: monitorare i migliori giovani, valutarli con attenzione ed eventualmente acquistarli. E nell’elenco che sta preparando il direttore generale Braida ci sono sia Hamsik che Santacroce. Fortunatamente per i suoi tifosi, il Napoli non vive gli incubi del passato, quando era obbligato a cedere i migliori alle società amiche, come il vecchio Parma di Tanzi, per fare cassa e iscriversi al campionato. Al primo punto del progetto De Laurentiis c’è il rispetto degli equilibri tecnici e finanziari, ecco perché il presidente assicura che respingerà le richieste per i giocatori di talento, ad esempio Hamsik e Santacroce. «Rappresentano il presente e il futuro del Napoli», spiegano il patron e il direttore generale Marino, che questi ragazzi li ha seguiti in silenzio e poi sottratti alla concorrenza. Ha battuto sul tempo l’Inter per Hamsik (ancora un rimpianto per Mancini) e Mannini, poi su Lavezzi ha anticipato club spagnoli e Lokomotiv Mosca. Papà brianzolo e mamma brasiliana, Santacroce è stato lanciato da Zeman durante la breve esperienza del boemo a Brescia. Era destinato a trasferirsi a Napoli nella prossima estate, esattamente come Mannini, però De Laurentiis ha voluto anticipare i tempi dopo la sconfitta a Cagliari e ha definito velocemente le operazioni con il collega Corioni. Santacroce è ambizioso e infatti punta a partecipare alle Olimpiadi di Pechino: Casiraghi e Zola, i tecnici che dovranno stilare l’elenco dei convocati per i Giochi, tengono in considerazione il difensore, che potrebbe sfidare in Cina il compagno Lavezzi, annunciato nella Seleccion argentina di Batista.

Il Mattino
 

Condividi
Articolo precedenteDi nuovo sulla terra
Prossimo articoloCalcio: Parma; Esonerato Di Carlo
Giornalista e Vice Direttore di Napolisoccer.NET . Tifoso del Napoli, coniugo l'amore e la passione per gli azzurri alla deontologia propria del lavoro di giornalista. Il piacere di raccontare le vicende azzurre, con i suoi risvolti sociologici, con criticità e romanticismo quando ci vuole. Pratico la libertà d'informazione senza condizionamenti.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here