Pazienza: “Per dieci minuti si è spenta la luce”

4
125

Il centrocampista del Napoli, Michele Pazienza, intervenuto in sala stampa ha rilasciato alcune dichiarazioni riprese dalla redazione di NapoliSoccer.NET: “Siamo arrabbiati è normale. Sicuramente c’è il rammarico e credo che in settimana dovremo analizzare bene questi minuti in cui si è spenta la luce. Questi dieci minuti vanno analizzati bene perché era successo già a Parma e questo non deve succedere, oggi eravamo in vantaggio di due gol. Alla fine siamo riusciti a riprenderci almeno un punto. Dobbiamo cercare d mantenere per tutti i novanta minuti la concentrazione. Il gol lo dedico a mia moglie ed ai miei due bambini. Credo che la mia sia stata una buona prestazione, poi è normale che quando c’è il gol viene esaltata, ma penso che in altre circostanze abbia giocato meglio”.
Redazione NapoliSoccer.NET



4 Commenti

  1. Allegri parla di pari onesto ! Lui che quando gioco’ nel Napoli seppe percepire soltanto l’ingaggio ! Da calciatore era ridicolo ,da allenatore lo e’ altrettanto ! E’ onesto nascondere la palla ? Povero ignorante(calcisticamente parlando) ! Molto piu’ serio ed onesto Guidolin che ammise la superiorita’ del Napoli ! Al presidente Cellino voglio dare un consiglio :”torni a pascolare le pecore maleducato!” Forse non sa che il regno di Napoli e delle due Sicilie fu la terza potenza mondiale e non conosce ne Napoli e tantomeno i partenopei…..ma va giustificato perche’ un pastore certe cose non e’ tenuto a conoscerle ! “BRAVO PAZIENZA SEI UN GRANDE!”

  2. Pazienza sei un grande ma ora il nostro presidente deve rinforzare la difesa
    comprando un campione affermato di grande esperienza siamo lenti ed andiamo in confusione quando aggrediti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here