La passione azzurra non ha confini: ecco il Club Napoli Rionero

0
707

club napoli rionero08Ritorna il viaggio di NapoliSoccer.NET alla ricerca dei club Napoli sparsi per l’Italia e nel mondo. Oggi ci troviamo a Rionero in Vulture, comune della provincia di Potenza, dove nell’anno 2011 è stato fondato il club Napoli Rionero. 

NapoliSoccer.NET ha intervistato in esclusiva, Angelo Di Raberto, presidente del club Napoli Rionero, che nelle sue dichiarazioni ha parlato del futuro di Mazzarri e Cavani, dell' andamento in campionato del Napoli e di tanto altro ancora. Di seguito l'intervista completa.

 

Come e quando è nata l'idea di fondare un club Napoli, e quanti iscritti ci sono attualmente? “Quella di fondare un club è stata un’idea mia e di alcuni amici che ogni domenica si riunivano a casa mia per sostenere la nostra squadra del cuore. Dopo anni, abbiamo pensato di creare un vero e proprio luogo di ritrovo per tutte le persone tifose del Napoli, che come me sono dovute andare via dalla Campania per motivi di lavoro. Così è nato il Napoli club Rionero, ed è stato inaugurato in data 18 agosto del 2011”.

 

Contro il Cagliari che Napoli ha visto? “Ancora una volta è stata una partita al cardiopalma. Comunque nonostante tutto, contro i rossoblù ho visto un Napoli con una grande voglia di vincere e di portare a casa altri tre punti fondamentali”.

 

Insigne ha siglato un euro gol. Quanto sarà importante Lorenzo per il futuro del Napoli? "Si, è stato un gol stupendo. Insigne è un calciatore fondamentale e lo sarà ancor di più per il futuro della società azzurra. Lorenzo però, dovrebbe giocare di più e sono convinto che il modulo giusto per lui sia il 4-3-3”.

 

ARGOMENTO CALCIOMERCATO – Cavani è richiesto da grandi club come Real, City, Chelsea e Psg: secondo lei, Edi lascerà Napoli per una di queste importanti squadre? “Sono sicuro che il futuro di Cavani è già scritto, ma nonostante questo sono fiducioso e spero che il presidente De Laurentiis riesca a trattenerlo per costruire intorno al Matador una grande squadra”.

 

Chi potrebbe sostituire il Matador? “Onestamente non lo so, non riesco a trovare un sostituto. Spero solo che il Matador resti ancora in azzurro”.

 

Mazzari dopo il pareggio di San Siro e la vittoria con il Cagliari, sembra aver cambiato idea riguardo al suo futuro: continuerà la sua carriera sulla panchina azzurra? Si, Mazzarri resterà a Napoli, ne sono sicuro”.

 

ARGOMENTO SCUDETTO – Cosa manca al Napoli per essere davvero competitivo e magari vincere il tricolore? "Il Napoli ha bisogno di un leader in difesa e di un centrocampista che sappia impostare il gioco in mezzo al campo, direi uno come Verratti”.

 

ARGOMENTO CAMPIONATO – All'Adriatico sarà tutto facile contro il Pescara ultimo in classifica? Il Napoli non avrà vita facile contro il Pescara. All’Adriatico gli azzurri troveranno una squadra che non ha niente da perdere e che cercherà solo di disputare la partita della vita per fare una bella figura. Ma da tifoso sono convinto che il Napoli vincerà la partita perché è nettamente superiore”.

 

 

Domenico Ascione – Redazione NapoliSoccer.NET

 

club napoli rionero05 club napoli rionero04 club napoli rionero03 club napoli rionero02 club napoli rionero

club napoli rionero07

club napoli rionero08

club napoli rionero09

club napoli rionero10



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.