Hamsik: “Il Chievo ha giocato bene, l’importante è che abbiamo vinto”

2
230

Il centrocampista del Napoli Marek Hamsik, intervenuto in sala stampa, ha rilasciato alcune dichiarazioni: “Abbiamo sofferto abbastanza ma l’importante è che abbiamo vinto. Il Chievo ha 24 punti in classifica perché è una grande squadra, ha giocato bene e ci ha messo sotto, ma l’importante, come ho detto, è che abbiamo vinto. Speriamo di continuare su questa strada, dieci partite senza perdere sono una grandissima cosa. Erano già due partite che non avevamo chiuso e questa finalmente l’abbiamo vinta, siamo contenti. Ho fatto 5 gol anche con mister Donadoni, sicuramente ora è cambiato qualcosa, sono dieci partite che non perdiamo e significa che la squadra sta crescendo. L’occasione sprecata? Ho sbagliato perchè ho tirato di forza, invece dovevo tirare di piatto. Siamo sesti ma ci sono dieci squadre dietro di noi con un punto in meno, quindi non c’è nulla di chiuso, dovremo giocarcela partita dopo partita. Oggi non trovavamo spazi e c’era difficoltà di manovra. Il Napoli sicuramente si sente una grande squadra, oggi abbiamo sofferto ma abbiamo portato la vittoria a casa".
Il mondiale? L’importante è che ci siamo qualificati, poi vedremo cosa succederà. Guardo ad ogni partita per far bene e per vincere”. Per Marekiaro il 2010 sarà particolarmente atteso per la nascita del figlio: “L’importante è che mio figlio sia un bambino sano. I qui sto bene e mi diverto a giocare con il Napoli, ai tifosi un buon Natale ed un felice 2010”.
Dall’inviato in sala stampa, Gennaro Gambardella

 

 



2 Commenti

  1. Si dice sempre che le grandi squadre devono vincere anche quando giocano male…ed oggi di certo non abbiamo brillato nel gioco ma ne abbiamo fatti 2 ed altre 2 occasioni nettissime vedi hamsik e maggio che si e’ impappinato col pallone..continuiamo cosi’ va benissimo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here